ENNIO CORTI



ENNIO CORTI www.enniocortifineart.com
gangillo71@libero.it
0586 951491
320 5716603

“Un talento naturale. Dai suoi quadri si evince la grande capacità di riprodurre il vero in competitività con la fotografia. Data la giovane età, Corti possiede tutti i numeri per poter creare un’ arte innovativa, geniale, al di fuori del tempo e dello spazio”. Queste le parole del critico Carlo Pepi alla vista dei quadri di Ennio Corti, autodidatta e artista dalle qualità senza dubbio spiccate.
Formato come disegnatore e progettista meccanico, Ennio ha raccolto ogni suo pensiero e desiderio per riportare su tela le proprie emozioni, regalando allo spettatore la viva impressione di udire suoni consoni a scenari marini. Fermato da mano e mente libera ,il mare e’ da sempre stato la sua passione con diretta conseguenza l’intento di evidenziare meticolosamente tutte le caratteristiche. Il predominio che il vento esercita sulle onde, il sole, le nuvole e le ombre risultano quindi essere principi sostanziali al fine di creare un vero e proprio spettacolo di luci, colori e riflessi. Il movimento prende forma per poi infrangersi con la forza sugli scogli mentre la schiuma bianca si innalza quasi a toccare il cielo. L’atmosfera è magica, tangibile, l’osservatore resta impressionato e ancora Ennio pensa alle sue opere future, agli studi che potranno essere utili per sviluppare al meglio il suo operato.

ENNIO CORTI ENNIO CORTI ENNIO CORTI ENNIO CORTI

Quanto detto dal celebre Pepi resta verità ed è il critico stesso a giudicar bene i suoi dipinti dando valore al segno preciso del pennello che, accompagnato da una crescita artistica puramente interiore e personale potrebbe fare di Ennio un pittore completo.
Come ogni artista che si rispetti niente è assoluto e niente è perfetto ma la capacità puo’ solo rilevare la realtà di questo giovane ragazzo puramente e visceralmente labronico.
Brughiere, scorci di fiumi e animali esotici prendono forma sulle sue tele, ma non è tutto donne e rose, sono altri soggetti proposti che riscuotono grande attenzione per la sensibilità dell’esecuzione. Le forme morbide, vellutate, i movimenti fluidi ed i drappeggi delle vesti ricercano sensazioni delicate da mischiare alla lenta andatura ritmica che si ha se immersi nell’acqua. L’acqua, elemento mistico di distinzione nella pittura di Ennio Corti, percezione di un mondo a noi molto vicino e purificazione da ogni eccesso. Dalla madre, Ennia Demurtas (pittrice), Corti ha catturato l’amore per la pittura e dal padre la vera morbosa passione per il mare. Un connubio che giustifica l’inclinazione all’arte e ha ritrarre determinati paesaggi, vissuti sin dall’infanzia con gioia e vivacità.
Ennio vive la natura , studia il movimento, ama il vento e muta come questo per lasciarsi trasportare nelle variazioni di colori riflessi.
Dalle sue parole “Olio, tela, pennello. Ricerca, sfida. Voglia di volare sopra il mare. Voglia di pace nel pieno della passione e già sono dentro a ciò che dipingo”.

Rachele Campi


 
© 2017 Associazione Culturale Arte a Livorno... e oltre confine