NEWS / EVENTI



LUCIANO CIRIELLO - La mostra a Livorno

pubblicata martedì 9 aprile 2013
LUCIANO CIRIELLO - La mostra a Livorno Apre sabato 13 aprile (ore 17.30) alla Biblioteca “Guerrazzi” di Villa Fabbricotti

Luciano Ciriello

Con gli occhi di un fotoreporter

Una mostra fotografica che racconta la Livorno dall’immediato dopoguerra.


Con la sua Rolliflex, ma soprattutto con la sua fidata Leica M4, ha scattato centinaia di migliaia di fotografie raccontando la vita di Livorno per tutta la metà del ‘900, a partire dall’immediato dopoguerra fino ai primi anni novanta.

E’Luciano Ciriello, fotoreporter livornese, oggi quasi 90 anni ben portati, che ha donato alla città la sua immensa produzione fotografica: un fondo di circa 800 mila scatti ( tra cui tantissimi negativi) in fase di catalogazione per essere conservati presso la fototeca della Biblioteca Guerrazzi di Villa Fabbricotti.

“Ciriello ha voluto donare la sua fatica ai suoi amati concittadini – dichiara l’assessore alle culture del Comune Mario Tredici – consegnando al futuro pagine fondamentali del nostro comune passato. Una documentazione preziosissima, un archivio di fotogiornalismo fonte di studio originale e che il tempo renderà ancora più importante”

Intanto la città avrà modo di vedere una ricca selezione di fotografie in una mostra che il Comune ha allestito nelle sale della Biblioteca Guerrazzi a partire da sabato 13 aprile fino all’11 maggio. Intitolata “Luciano Ciriello. Con gli occhi di un fotoreporter ”, la mostra offrirà più di 100 scatti in bianco e nero su vicende e fatti della città, su gente comune ma anche su personaggi e personalità che il fotoreporter ha avuto modo di incontrare nei 45 anni di professione. La bellissima Sophia Loren, ad esempio, ripresa mentre scherzosamente serve i soldati americani alla mensa del Camp Darby negli anni ’60, come un gruppo di livornesi fuori da un ristorante intenti a chiacchierare animatamente. E poi foto su fatti sportivi ( il derby Livorno-Pisa) e luttuosi ( il dolore delle mamme per la morte dei loro figli al Cisternino per lo scoppio di un ordigno; o l’assassinio di via Goldoni).

L’esposizione “Luciano Ciriello. Con gli occhi di un fotoreporter ”si snoderà nelle sale della Biblioteca Labronica “F.D.Guerrazzi” ( Villa Fabbricotti, viale della Liberta,30) e seguirà un percorso diviso a temi : cronaca nera, come eravamo, gli sfollati del terremoto, eventi luttuosi, luoghi di Livorno anni ‘50/’60 e personaggi vip.

Ad ingresso gratuito, sarà visitabile nei giorni di apertura della biblioteca: lunedì-venerdì 8.30-19.30. Sabato 8.30-13.30 e sarà corredata di un catalogo edito dal Comune di Livorno. (segue)


L’inaugurazione sarà sabato 13 aprile alle ore 17.30 alla presenza del sindaco di Livorno Alessandro Cosimi che consegnerà a Luciano Ciriello una targa ricordo. Questo il testo:

“A Luciano Ciriello che con l’alta qualità della sua arte fotografica e la sensibilità acuta del vero cronista è stato testimone e protagonista di oltre 50 anni di vita di Livorno, l’Amministrazione Comunale esprime tutta la gratitudine della città per il prezioso dono del suo immenso archivio fotografico”.

Alla cerimonia saranno presenti l’assessore alle culture del Comune di Livorno Mario Tredici e Paolo Ciriello, nipote di Luciano, noto fotografo di scena.


 

  LUCIANO CIRIELLO -Neve sugli avvalorati_anni ' 50.jpg




Altre news / eventi


PREMIO ROTONDA 2017 - 65à EDIZIONE - I VINCITORI PREMIO ROTONDA 2017 - 65à EDIZIONE - I VINCITORI pubblicata venerdì 4 agosto 2017 Sono 65 le volte che il Premio Nazionale Mario Borgiotti Rotonda si conclude con la tradizionale premiazione, che quest'anno si svolgerà "fuori casa". I lavori in corso di ultimazione presso la Rotonda di Ardenza hanno costretto gli organizzatori [...]
>>>


 
NEDO LUSCHI - In mostra nel centenario NEDO LUSCHI - In mostra nel centenario pubblicata venerdì 4 agosto 2017

A Villa Mimbell Inaugurazione mostra, Nedo Luschi. L'uomo e l'artista nel centenario della nascitUn’antologica di 17 opere che ripercorre l’evoluzione pittorica del Maestro livornese
E’ intitolata “Nedo Luschi, l'uomo e l'artista [...]
>>>


 
In mostra gli scatti fotografici della vincitrice del Combat Prize 2016 In mostra gli scatti fotografici della vincitrice del Combat Prize 2016 pubblicata mercoledì 2 agosto 2017

Ai Granai di Villa Mimbelli dal 28 luglio al 26 agosto

Paola Di Bello. Marge e altri paesaggi



Inaugurata il 28 luglio ai Granai di Villa Mimbelli, via San Jacopo in Acquaviva, la mostra fotografica “Marge [...]
>>>


 
CAVALLERIA RUSTICANA CAVALLERIA RUSTICANA pubblicata mercoledì 2 agosto 2017 Le pagine più belle di “Cavalleria rusticana” accompagneranno l’anniversario della scomparsa di Mascagni a Villa Trossi che ricorda il compositore livornese con una serata molto particolare. Saranno di scena il soprano Rosa Perez Suarez (Santuzza), [...]
>>>


 
“Mascagni per sempre” con il Duo Nuages e Bianca Barsanti. “Mascagni per sempre” con il Duo Nuages e Bianca Barsanti. pubblicata mercoledì 2 agosto 2017 E’ un grande concerto mascagnano quello che si tiene a Villa Trossi venerdì 4 agosto alle 21. 30. Sarà una vera e propria kermesse durante la quale si potranno ascoltare le pagine più note di Pietro Mascagni, quelle tratte da Cavalleria rusticana, [...]
>>>


 
NEDO LUSCHI - In mostra nel centenario NEDO LUSCHI - In mostra nel centenario pubblicata mercoledì 2 agosto 2017 In occasione del centenario della nascita ( 1917-2017), viene reso omaggio all'opera di Nedo Luschi ( uno dei fondatori dello storico Premio Rotonda ) .
L'uomo e l'artista nel centenario della nascita è il titolo dell'evento che si svolgerà [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2017 Associazione Culturale Arte a Livorno... e oltre confine