NEWS / EVENTI



I ritratti di Borgiotti donati al Comune di Livorno

pubblicata venerdì 26 aprile 2013
I ritratti di Borgiotti donati al Comune di Livorno Inseriti nel percorso museale di Villa Mimbelli
Sira Borgiotti dona al Comune 45 dipinti del padre Mario Borgiotti
Raffigurano i volti dei più noti artisti postmacchaioli

“E’ un segnale di generosità in un momento tanto difficile per le attività culturali; un gesto che suona amore per la città, fiducia e apprezzamento per l’Amministrazione Civica e le sue strutture culturali, in primis il Museo Fattori”.
Sono le parole che l’assessore alla cultura del Comune di Livorno Mario Tredici ha scritto a nome della giunta e del sindaco Alessandro Cosimi a Sira Borgiotti nel ricevere da lei la generosa donazione dei dipinti del padre, Mario Borgiotti, artista, mecenate e collezionista d’arte, fondatore nel 1953 del Premio Rotonda.
Quarantacinque quadri realizzati da Mario Borgiotti entrano infatti a far parte della collezione civica del Museo Fattori di Villa Mimbelli contribuendo ad arricchire la testimonianza di momenti artistici e storici di grande rilievo per la città. Sono tutti ritratti che Borgiotti dipinse a partire dagli anni ’30 quando , circondato da artisti postmacchaioli e collezionandone le opere, fu spinto dalla voglia di prendere il pennello e di cimentarsi nella pittura. Sono dedicati infatti agli amici e artisti del tempo e rappresentano pertanto una “galleria” di volti conosciuti del vasto universo umano che lo circondò per lunghi anni: Ulvi Liegi, Giovanni Bartolena, Plinio Nomellini, Renato Natali, Mario Cocchi, Gino Romiti, Carlo Carrà e tanti altri.
I ritratti si trovano già al Museo Fattori di Villa Mimbelli e 6 dei 45 che costituiscono il corpus della donazione, sono stati già inseriti nel percorso museale. In esposizione al primo piano della Villa si trovano infatti l’Autoritratto(1958), il Ritratto della figlia Sira con violino (1945) e della figlia Sara (1939) a testimonianza della donazione; e poi il ritratto del pittore Plinio Nomellini ( 1936) , di Ulvi Liegi ( 1937) e di Giovanni Bartolena (1941) esposti in prossimità della sale dove sono conservate le opere di detti artisti.

I dipinti donati al Museo– già conosciuti dal pubblico livornese per essere stati esposti nella mostra organizzata nel dicembre scorso Un livornese al servizio dell’arte. I ritratti di Mario Borgiotti” – andranno ad aggiungersi alle precedente donazione del giugno 2002. In quell’occasione gli eredi donarono al Museo 17 opere, tra oli e disegni , di Mario Borgiotti raffiguranti Pietro Mascagni, alcuni dei quali autografati dal Maestro, che costituiscono una preziosa testimonianza dei rapporti intercorsi tra i due illustri livornesi.


 

  19 Sira Borgiotti.jpg




Altre news / eventi


1° CONCORSO DI PITTURA ESTEMPORANEA A GABBRO (LI) 1° CONCORSO DI PITTURA ESTEMPORANEA A GABBRO (LI) pubblicata venerdì 8 settembre 2017 La Proloco Gabbro, in collaborazione con Victoria Art Promotion, organizza per il giorno 30 settembre 2017, in occasione delle celebrazioni per la festa del patrono San Michele Arcangelo, il 1° concorso di pittura estemporanea “LE COLLINE DI [...]
>>>


 
Il ritorno di Giovanni Fattori in Maremma Il ritorno di Giovanni Fattori in Maremma pubblicata giovedì 31 agosto 2017 Sabato 2 settembre a Orbetello
Il ritorno di Giovanni Fattori in Maremma

450 metri di videoproiezioni paesaggistiche



Livorno, 28 agosto 2017 – Uno straordinario evento dedicato all’arte di Giovanni Fattori si [...]
>>>


 
PREMIO ROTONDA 2017 - 65à EDIZIONE - I VINCITORI PREMIO ROTONDA 2017 - 65à EDIZIONE - I VINCITORI pubblicata venerdì 4 agosto 2017 Sono 65 le volte che il Premio Nazionale Mario Borgiotti Rotonda si conclude con la tradizionale premiazione, che quest'anno si svolgerà "fuori casa". I lavori in corso di ultimazione presso la Rotonda di Ardenza hanno costretto gli organizzatori [...]
>>>


 
NEDO LUSCHI - In mostra nel centenario NEDO LUSCHI - In mostra nel centenario pubblicata venerdì 4 agosto 2017

A Villa Mimbell Inaugurazione mostra, Nedo Luschi. L'uomo e l'artista nel centenario della nascitUn’antologica di 17 opere che ripercorre l’evoluzione pittorica del Maestro livornese
E’ intitolata “Nedo Luschi, l'uomo e l'artista [...]
>>>


 
In mostra gli scatti fotografici della vincitrice del Combat Prize 2016 In mostra gli scatti fotografici della vincitrice del Combat Prize 2016 pubblicata mercoledì 2 agosto 2017

Ai Granai di Villa Mimbelli dal 28 luglio al 26 agosto

Paola Di Bello. Marge e altri paesaggi



Inaugurata il 28 luglio ai Granai di Villa Mimbelli, via San Jacopo in Acquaviva, la mostra fotografica “Marge [...]
>>>


 
CAVALLERIA RUSTICANA CAVALLERIA RUSTICANA pubblicata mercoledì 2 agosto 2017 Le pagine più belle di “Cavalleria rusticana” accompagneranno l’anniversario della scomparsa di Mascagni a Villa Trossi che ricorda il compositore livornese con una serata molto particolare. Saranno di scena il soprano Rosa Perez Suarez (Santuzza), [...]
>>>


 
“Mascagni per sempre” con il Duo Nuages e Bianca Barsanti. “Mascagni per sempre” con il Duo Nuages e Bianca Barsanti. pubblicata mercoledì 2 agosto 2017 E’ un grande concerto mascagnano quello che si tiene a Villa Trossi venerdì 4 agosto alle 21. 30. Sarà una vera e propria kermesse durante la quale si potranno ascoltare le pagine più note di Pietro Mascagni, quelle tratte da Cavalleria rusticana, [...]
>>>


 
NEDO LUSCHI - In mostra nel centenario NEDO LUSCHI - In mostra nel centenario pubblicata mercoledì 2 agosto 2017 In occasione del centenario della nascita ( 1917-2017), viene reso omaggio all'opera di Nedo Luschi ( uno dei fondatori dello storico Premio Rotonda ) .
L'uomo e l'artista nel centenario della nascita è il titolo dell'evento che si svolgerà [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2017 Associazione Culturale Arte a Livorno... e oltre confine