NEWS / EVENTI



Insegnanti in mostra a Pisa

pubblicata lunedì 20 maggio 2013
Insegnanti in mostra a Pisa Da Mercoledì 22 maggio fino al 5 giugno presso il Centro Espositivo San Michele degli Scalzi in via delle Piagge a Pisa, si svolgerà un importante evento espositivo degli insegnanti artisti del Liceo Artistico F. Russoli delle scuole di Pisa e Cascina.

- 22 maggio ore 17 inaugurazione della mostra
- 3 giugno ore 18, presentazione del libro "L'Arte e la scuola che non c'è" di Ilario Luperini
- 4 giugno, giornata della creatività con i ragazzi del Russoli di Pisa e di Cascina

Gli insegnanti che parteciperanno con proprie opere inedite sono i Prof.:
Patrizia Baldacci
Roberto Brunetti
Massimo Crivello
Daniele Dinelli
Aldo Filippi
David Giroldini
Sergio Lami
Roberto Martini
Valerio Mezzetti
Ivana Niccolai
Giovanni Pazzini
Alberto Scattolin
Paola Tiné
Massimo Villani


Testo introduttivo della mostra di
Ilario Luperini

IL TREDICI (PIÚ UNO) PUÒ PORTARE FORTUNA

Uno dei cardini della scuola artistica non può che essere lo sviluppo della creatività attraverso l'offerta agli studenti di occasioni utili a coltivare e arricchire le loro attitudini. Non insegnare l'arte, ma costruire con continuità momenti di riflessione che consentano l'acquisizione di modalità di pensiero e strumenti espressivi sempre più ampi e approfonditi. Quella capacità che molti anni fa ebbi a definire manualità colta, espressione entrata nel lessico comune. Niente di meglio, dunque, dell'esposizione di opere dei loro insegnanti artisti per indurre gli studenti a confrontarsi con una creatività che scaturisce da un ampio bagaglio di conoscenze, di competenze e di abilità. In questa mostra è proprio così: tredici personalità diverse, con linguaggi originali costruiti negli anni sulla base di raffinate ricerche sulle tecniche e sulle forme, si offrono non tanto come modelli, ma come stimoli al confronto. Dalle tecniche più tradizionali della scultura, della pittura e della grafica all'elaborazione elettronica dell'immagine. Da un realismo - ora di origine espressionista ora minuzioso nei dettagli e nelle soluzioni compositive - allindeterminatezza di immagini sfuocate evocatrici di pensieri più che di suggestioni.
Difficile entrare nel dettaglio dei singoli artisti in questo breve spazio, anche se il poterlo fare sarebbe un esercizio interessante e utile. Forse in un'altra occasione.
Per ora una constatazione generale: in tutti si nota una fote verve creativa, raffinata attenzione tecnica, profonda capacità di andare oltre ogni stereotipo, verso un'assoluta originalità di linguaggio.
Tornano in mente lontani modelli di scuole artistiche in cui la manualità, il lavoro artigianale, la genialità, la conoscenza della storia e l'esperienza del quaotidiano si integravano per creare prodotti d'eccellenza. Da lì scaturì l'ineguagliabile modello degli anni venti e trenta del novecento in Germania e, dopo la seconda guerra, il made in italy che lanciò il nostro paese ben oltre i suoi confini.
Modelli ed esperienze superate? Mah...!
 

  David Giroldini - Opera vincitrice Premio Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno - Rotonda 2011 - cm 80x90 .JPG




Altre news / eventi


Omaggio al tenore Galliano Masini” Omaggio al tenore Galliano Masini” pubblicata martedì 20 febbraio 2018 Fondazione Teatro Goldoni
Il patrimonio artistico si arricchisce di due ulteriori donazioni: un dipinto di Dino Pelagatti ed una scultura di Umberto Bartoli
La consegna ufficiale delle opere mercoledì 21 febbraio ore 17 sala de Bernart
[...]
>>>


 
Foto d'autore al “Capolinea” Foto d'autore al “Capolinea” pubblicata martedì 20 febbraio 2018 Palazzo Orlando (via G. D'Alesio 6)
Foto d'autore al “Capolinea”

Una esposizione frutto del laboratorio tematico promosso dal Laborario LAB Di Cult 007 FIAF
Il capolinea non è solo un punto di arrivo, ma anche un momento di [...]
>>>


 
PIERO GILARDI La tempesta perfetta PIERO GILARDI La tempesta perfetta pubblicata lunedì 19 febbraio 2018 17 febbraio · 15 aprile 2018

Sabato 17 febbraio alle ore 18, alla presenza dell'artista, la Galleria Giraldi si è inaugurata a Livorno in piazza della Repubblica n.59, La tempesta perfetta, una mostra personale di Piero Gilardi, con [...]
>>>


 
E' scomparsa a Livorno SILIANA LENZI E' scomparsa a Livorno SILIANA LENZI pubblicata giovedì 15 febbraio 2018 E' venuto a mancare nella sua città Livorno , SILIANA LENZI, nota pittrice naif.
Nata a Empoli (FI) ,fece parte del consiglio del "Toscana Arte G March"- Livorno,
Oltre mezzo secolo di inconfondibile pittura con la partecipazione a [...]
>>>


 
Il Fotografico “Del privato e del sociale” Il Fotografico “Del privato e del sociale” pubblicata giovedì 1 febbraio 2018 Ultimo incontro venerdì 2 febbraio (ore 21.15)

Il Fotografico “Del privato e del sociale”
A cura di Città Filosofica e TST Art Gallery


Livorno, 29 gennaio 2018 – Ultimo degli incontri aperti alla riflessione critica [...]
>>>


 
Visite gratuite al museo di Villa Mimbelli e alla Biblioteca Labronica Visite gratuite al museo di Villa Mimbelli e alla Biblioteca Labronica pubblicata giovedì 1 febbraio 2018 Domenica 4 febbraio, prima domenica del mese

Visite gratuite al museo di Villa Mimbelli e alla Biblioteca Labronica

Domenica 4 febbraio , come ogni prima domenica del mese, riprendono le aperture straordinarie gratuite al Museo [...]
>>>


 
Raggi di luce nel mare dell'animo Raggi di luce nel mare dell'animo pubblicata giovedì 1 febbraio 2018 Raggi di luce nel mare dell’animo- Questo il titolo del libro di Giuseppe Sanzari ( Editrice Il Quadrifoglio di Livorno ) che sarà presentato presso la Sala Auditorium del Museo di Storia Naturale a Villa Henderson in via Roma 234 a Livorno [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2018 Associazione Culturale Arte a Livorno... e oltre confine