NEWS / EVENTI



Querci - Tessadri - Un'astrazione rigorosa

pubblicata domenica 22 febbraio 2015
Querci - Tessadri - Un'astrazione rigorosa Sabato 21 febbraio alle ore 18 presso la Galleria Giraldi a Livorno , si terrà una mostra dedicata a due artisti, Bruno Querci e Rolando Tessadri, al primo dei quali già nel 2006 la Galleria dedicò una personale.
Con l’occasione sarà reso disponibile il catalogo della mostra, che contiene un interessante testo di Giorgio Bonomi il quale, conversando con Querci e Tessadri fa vedere, tra l’altro, come la loro comune ricerca nel campo dell’astrazione pur avendo prodotto lavori evidentemente differenti, contenga inaspettati e stimolanti punti di contatto.
Dapprima Bonomi indaga sulle “paternità” attribuibili ai due artisti, individuando tra i maggiori ascendenti Mondrian, per Querci, e Dorazio, per Tessadri.
Quanto al primo afferma: “tu mi sembri ancor più rigoroso di Mondrian: riduci i colori al nero e al bianco .... ed usi sempre composizioni ortogonali, sia nei supporti che negli spazi della tela” e fa riferimento a Filiberto Menna, il teorico della linea analitica nell’arte contemporanea. Querci condivide l’analisi, confermando, tra l’altro: “Il mio partecipare all’astrazione povera teorizzata da Filiberto Menna è stata la mia partenza in uno sviluppo che si sta dipanando fino ad oggi.”
In merito all’ascendente di Dorazio per Tessadri, Bonomi fa riferimento ai “reticoli” e coglie la differenza di vibrazione tra i “mille fili” di Dorazio, risultanti dal segno e dal segmento di colore, rispetto a quella che è trasmessa dalle tessiture di Tessadri attraverso l’incidenza della luce. L’artista conferma, nel suo interloquire con Bonomi: “E’ una metamorfosi che, a mio parere, avviene anche nel colore: si accumula, si somma, si sovrappone in filamenti fino a generare una sorta di non colore fra il grigio, l’azzurro, il bruno ecc.. che trovo estremamente affascinante ed attuale, anche in funzione di ulteriori sviluppi nel campo del monocromo.”
Proseguendo la conversazione Bonomi esplora differenze e possibili contatti tra Querci e Tessadri, cogliendo l’importanza del modo etico che entrambi gli artisti si pongono di fronte alla pratica pittorica; coerentemente il titolo della mostra è “un’astrazione rigorosa” e le opere non sono esposte separatamente, bensì affiancate, quasi a creare un dialogo.

La mostra è visitabile fino al 28 marzo 2015
Catalogo in galleria
 

  Galleria Giraldi feb marz 2015.jpg




Altre news / eventi


Amedeo Modigliani torna a Livorno Amedeo Modigliani torna a Livorno pubblicata mercoledì 26 luglio 2017

Temporanea al Museo Fattori



Esposte le opere di Modigliani tornate da Genova



Belais: "E' il primo passo che ci porterà ai festeggiamenti per Livorno Modigliani 2020"


Appena tornate [...]
>>>


 
EFFETTO VENEZIA  EFFETTO VENEZIA pubblicata mercoledì 26 luglio 2017 Da mercoledì 26 fino a domenica 30 luglio nel caratteristico quartiere de La Venezia

Effetto Venezia, che la festa abbia inizio!

Si apre il Festival più spettacolare dell’estate livornese tra concerti, piece teatrali, mostre, [...]
>>>


 
GINO ROMITI - 50° anniversario GINO ROMITI - 50° anniversario pubblicata sabato 22 luglio 2017 Gino Romiti
(Livorno, 1881 – Livorno, 1967)
Quest'anno 50° dalla scomparsa.

In preparazione eventi per ricordarlo.
>>>


 
Ieri,oggi, domani la mostra del Toscana Arte Ieri,oggi, domani la mostra del Toscana Arte pubblicata sabato 22 luglio 2017 In occasione della manifestazione EFFETTO VENEZIA 2017, IL TOSCANA ARTE . G.March ha il piacere di presentare ii propri soci attraverso un esposizione di opere selezionate.
La mostra , che sarà visitabile dal 27 al 30 luglio 2017, con orario [...]
>>>


 
“Sguardi in Fortezza” “Sguardi in Fortezza” pubblicata venerdì 7 luglio 2017 Lunedì 10 luglio in Fortezza Vecchia
Per la rassegna “Sguardi in Fortezza”, un documentario su Angelo Froglia

Pittore assai prolifico, è ricordato soprattutto come autore delle teste false di Modì. Prima della proiezione saranno [...]
>>>


 
32°edizione di Effetto Venezia 32°edizione di Effetto Venezia pubblicata venerdì 7 luglio 2017 Dal 26 al 30 luglio, la più grande festa dell’estate livornese

Arriva Effetto Venezia, 32° edizione

Cinque serate di musica, teatro, caffè letterari, mostre e tantissime altre iniziative nel quartiere più caratteristico della [...]
>>>


 
Una festa per il compleanno di Modigliani Una festa per il compleanno di Modigliani pubblicata venerdì 7 luglio 2017 Mercoledì 12 luglio, Fortezza Vecchia

Una festa per il compleanno di Modigliani

Esposizioni, tavole rotonde, estemporanee ed animazione per i bambini

Il 12 luglio di 133 anni fa a Livorno nasceva uno dei più grandi [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2017 Associazione Culturale Arte a Livorno... e oltre confine