NEWS / EVENTI



Livorno in Contemporanea (04) a cura di CARico MAssimo

pubblicata venerdì 11 dicembre 2015
Livorno in Contemporanea (04) a cura di CARico MAssimo Livorno in Contemporanea (04)
a cura di CARico MAssimo

OPEN CALL: Workshop gratuito aperto a massimo 15 partecipanti

Villa Trossi Uberti > Via Ravizza 76 > Livorno
>> dalle ore 9.30 alle ore 15.30: workshop gratuito (iscrizione obbligatoria)
>> ore 16.30: incontro aperto al pubblico

Carico Massimo > via della Cinta Esterna 48/50 > Livorno
Finissage “Livorno in Contempornaea 2015”
con video screening e materiali inediti accompagnati da vin brule’



MEMENTO, progetto di indagine di Pietro Gaglianò realizzato nell’ambito di "Livorno in Contemporanea", si conclude con un seminario di un giorno incentrato sull'estetica del monumento e il suo ruolo nello spazio pubblico.


ll seminario è aperto a un gruppo di giovani interessati e punta all’approfondimento delle personali visioni del concetto di monumento, a partire dall’osservazione delle città di Livorno e dalle singole esperienze di memoria individuale o condivisa

Si analizzeranno le questioni legate al senso del monumento pubblico oggi, si indagherà su quali forme può assumere e quali sono le relazioni con la storia e la memoria; i partecipanti verranno guidati in un percorso di confronto aperto e nell’elaborazione condivisa di contenuti e forme che verranno presentate al pubblico nella parte finale del seminario, previsto per le 16.30.

L’intera giornata sperimenta con un formato ibrido, in cui le esperienze di laboratorio e formazione si innestano sul modello tradizionale della mostra e del convegno.



CHI: artisti, creativi, studiosi, studenti sotto i 35 anni (compresi)

QUANDO: sabato 19 dicembre ore 9.30-13.00 – 14.00-15.30 (dalle 16.30 è in programma la presentazione al pubblico con discussione)

DOVE: Fondazione Villa Trossi Uberti, Livorno

COME: inviando entro venerdì 11 dicembre 2015 un curriculum e breve motivazione a info@caricomassimo.it

PERCHE': per riflettere sulla forma di città e di civiltà che abbiamo, che vorremmo, che potremmo avere.


Pietro Gagliano è critico d’arte e curatore, ha approfondito la conoscenza della cultura visiva contemporanea in tutti i suoi aspetti prediligendo un’analisi delle estetiche del potere, della capacità eversiva del pensiero critico e del lavoro artistico. Tra suoi principali campi di indagine è proprio il contesto urbano, architettonico e sociale come scena delle esperienze artistiche contemporanee. Insegna all’Università di Firenze, oltre a numerose istituzioni universitarie statunitensi ed è attivo in progetti nazionali e reti internazionali per la ricerca di processi di formazione non formale e l’uso dei linguaggi artistici per l’educazione contro la discriminazione.


"Livorno in Contemporanea" e' promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Livorno con la collaborazione del Centro per l’Arte Luigi Pecci all’interno del progetto regionale: “Cantiere Toscana Contemporanea”


 



Altre news / eventi


“Gli Ebrei in Toscana” “Gli Ebrei in Toscana” pubblicata lunedì 27 marzo 2017 Gli Ebrei in Toscana. XX e XXI secolo



Martedì 28 marzo – ore 12

I Granai di Villa Mimbelli (via San Jacopo in Acquaviva) – Sala Martini


Dal 30 marzo al 1° maggio i Granai di Villa Mimbelli (via San [...]
>>>


 
Vico Vitri Arte 2017 Vico Vitri Arte 2017" XVI^ edizione pubblicata sabato 25 marzo 2017 Secondo appuntamento nella manifestazione "Vico Vitri Arte 2017" XVI^ edizione, pensando di fare cosa gradita allego locandina-invito di questa interessante mostra fotografica "Choukran: luci e ombre del Maghreb" a cura di Lucia Flosi - Torre [...]
>>>


 
Dialogo Aperto “ Silenzi e assonanze: Dialogo Aperto “ Silenzi e assonanze: pubblicata sabato 25 marzo 2017 Ottone Rosai e il ‘900 in Toscana
Quindici opere di Ottone Rosai prove- nienti da un’importante collezione fiorentina sono la base del nostro Dialogo Aperto, arrivato alla sua quinta edizione.
Ѐ un viaggio attraverso il [...]
>>>


 
Maria Lassnig WOMAN POWER Maria Lassnig WOMAN POWER pubblicata giovedì 23 marzo 2017 Curata da Wolfang Drechsler, la mostra presenta le opere di Maria Lassnig (1919–2014), tra le artiste più significative della seconda metà del XX secolo, precorritrice dell’universo femminista nell’ambito delle arti figurative. Le opere esposte [...]
>>>


 
BRUNO SECCHI - Ritmi espansi BRUNO SECCHI - Ritmi espansi pubblicata giovedì 9 marzo 2017 Galleria d’Arte Athena
Livorno - Via di Franco 17/19 (angolo Via Cairoli)
Tel. e Fax 0586 897096
ha il piacere di presentare

Bruno Secchi
Ritmi espansi

11-25 marzo 2017
inaugurazione sabato 11 marzo [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2017 Associazione Culturale Arte a Livorno... e oltre confine