NEWS / EVENTI



Domenica 7 febbraio, prima domenica del mese Ingresso gratuito al Museo Fattori di Villa Mimbelli

pubblicata sabato 6 febbraio 2016
Domenica 7 febbraio, prima domenica del mese Ingresso gratuito al Museo Fattori di Villa Mimbelli Alle ore 16, presentazione del libro “ Ho inciampato e non mi sono fatta male” di Mirian Rebhun

Domenica 7 febbraio, prima domenica del mese, il Museo “G.Fattori” di Villa Mimbelli sarà aperto gratuitamente al pubblico. In orario 10-13 e 16-19 si potrà alle visitare la collezione civica, così come assistere (ore 16, Sala degli Specchi, primo piano della Villa) alla presentazione del libro “Ho inciampato e non mi sono fatta male” di Mirian Rebhun; appuntamento inserito nel programma del Giorno della Memoria.

I visitatori avranno modo di vedere la collezione civica permanente, dislocata sui tre piani della Villa, che conta le grandi tele di Giovanni Fattori e di altri esponenti della corrente dei Macchiaioli (Silvestro Lega, Telemaco Signorini, Vincenzo Cabianca, Giovanni Boldini ed altri). Senza contare illustri post-macchiaioli come Eugenio Cecconi e Vittorio Corcos, nonché divisionisti come Benvenuto Benvenuti e Plinio Nomellini. Al primo piano si potrà visitare anche la saletta Osvaldo Peruzzi, con 6 opere dell’illustre futurista livornese, in parte donate dagli eredi alla morte dell’artista
Si potrà inoltre visitare uno speciale allestimento di arte sacra a piano terra. In esposizione tre tavole del XV secolo raffiguranti appunto immagini sacre. Si tratta della “Adorazione del Bambino” o “Madonna Dantesca” (tempera su tavola, metà secolo XV) del Maestro della Natività di Castello. L’opera di proprietà del FEC( Fondo Edifici di Culto del Ministero degli Interni) in origine era collocata nella chiesa di San Giovanni e fu trasferita nei depositi del Museo proprio per motivi di sicurezza. Dopo il suo restauro da parte della Sovrintendenza , con un atto di comodato stipulato tra il Comune di Livorno e la Prefettura, organo decentrato del Ministero degli interni, è stata collocata a tempo indeterminato presso il Museo per essere esposta al pubblico. In questo periodo la preziosa tavola è collocata accanto alla “Madonna col Bambino” (tempera su tavola a fondo oro, metà del XV secolo) di Alvaro di Pietro Pirez da Evora e alla “Crocifissione” di Neri di Bicci , attualmente in restauro.

Sala degli Specchi ( ore 16) presentazione del libro “Ho inciampato e non mi sono fatta male” di Miriam Rebhun, nipote di vittime dei campi di sterminio. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Amicizia Ebraico-Cristiana Livorno “Miranda Schinasi”.
«Io sono una testimone di seconda generazione, non ho vissuto la guerra, non sono una sopravvissuta allo sterminio, ma sono figlia ed erede del nazismo e delle leggi razziali fasciste». Così inizia il delicato e umanissimo libro di memorie di Miriam Rebhun, “Ho inciampato e non mi sono fatta male. Haifa, Napoli, Berlino. Una storia familiare” In uno straordinario viaggio a ritroso tra l’Europa e il Mediterraneo, la Rebhun, ebrea napoletana cresciuta ad Haifa, nei trepidanti inizi dello Stato di Israele, ricostruisce le illusioni, le tragedie, le speranze di tre generazioni di ebrei”.

Ufficio Stampa del Comune di Livorno
Tel: 0586/820506- 0586/820504 -0586/820266 - 0586/820268 .Fax: 0586/820269
e.mail: stampa@comune.livorno.it
 



Altre news / eventi


Apre la collettiva “Silenzio Sommerso” Apre la collettiva “Silenzio Sommerso” pubblicata giovedì 14 dicembre 2017 Nella Sala degli Archi della Fortezza Nuova da venerdì 15 dicembre fino al 31 gennaio 2018
Apre la collettiva “Silenzio Sommerso”: gli scatti dei livornesi in ricordo della tragica alluvione
Oltre 300 fotografie da acquistare nella mostra [...]
>>>


 
ARTE A LIVORNO e oltre confine ARTE A LIVORNO e oltre confine pubblicata giovedì 14 dicembre 2017 Nuova uscita, con uno speciale natalizio, della rivista d’arte livornese “Arte a Livorno e oltre confine “.
La copertina è stata dedicata all’artista livornese Nilo Galliano Morelli con un ampio servizio critico a cura di Stefano Barbieri.
La [...]
>>>


 
Si inaugura la grande  Biblioteca dei Bottini dell’Olio Si inaugura la grande Biblioteca dei Bottini dell’Olio pubblicata giovedì 14 dicembre 2017 Sabato 16 dicembre (ore 17.30) in piazza del Luogo Pio
Si inaugura la grande Biblioteca dei Bottini dell’Olio
Il taglio del nastro tra danza, arte, performance teatrali e sonorità contemporanee

Un suggestivo videomapping [...]
>>>


 
Un grande dipinto di Gio Batta Lepori in dono alla città Un grande dipinto di Gio Batta Lepori in dono alla città pubblicata giovedì 7 dicembre 2017 Al Teatro Goldoni, lunedì 11 dicembre ore 17
Un grande dipinto di Gio Batta Lepori in dono alla città
Rimarrà esposto nella sala de Bernart del Teatro
In arrivo altre donazioni

E’ intitolato “Palio dell’800” il grande dipinto [...]
>>>


 
Ciclo di conferenze Incontro con l’arte. Ciclo di conferenze Incontro con l’arte. pubblicata mercoledì 6 dicembre 2017 Presso la Galleria d’Arte Athena di Livorno da sabato 9 dicembre inizia il ciclo di conferenze Incontro con l’arte.
Anche quest’anno all’interno della mostra La pittura a Livorno nel Novecento. Mario Borgiotti. Omaggio a quarant’anni dalla [...]
>>>


 
BIBLIOTECA COMUNALE LIVORNO BIBLIOTECA COMUNALE LIVORNO pubblicata mercoledì 6 dicembre 2017 Il 16 dicembre prossimo sarà inaugurata la Biblioteca Comunale del complesso Bottini dell’Olio destinato a Polo Culturale nel cuore storico della Venezia.
Circa 1900 metri lineari di libri sistemati a scaffale aperto, 140 posti di seduta, [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2017 Associazione Culturale Arte a Livorno... e oltre confine