NEWS / EVENTI



Il gioved dei privati .e dei pittori

pubblicata mercoled 27 aprile 2016
 Il gioved dei privati .e dei pittori Gioved 28 aprile, dalle 10 alle 19
Piazza XX Settembre. Secondo appuntamento de Il gioved dei privati .e dei pittori
Torna il mercatino dellusato con 52 gazebo tra brocantage e artisti labronici

Secondo appuntamento con Il gioved dei privatie dei pittori, gioved prossimo 28 aprile in piazza XX Settembre.
Dalle ore 10 alle 19 torna il mercatino dellusato ( in programma ogni secondo e quarto gioved del mese fino a giugno compreso) la nuova proposta dellAmministrazione per rivitalizzare la piazza, tra le pi belle della citt.
Sar unoccasione per scuriosare tra oggetti di brocantage e magari avere la fortuna di scovare qualche pezzo interessante, ma anche per vivere la piazza in unatmosfera diversa, come rifiorita nel vero senso della parola.
Complessivamente saranno 52 i gazebo presenti in piazza, di cui 41 allestiti dai privati ( venditori di oggetti usati, artigiani,collezionisti) e 11 allestiti da pittori livornesi che proporranno le loro opere in una mostra mercato; ci sar anche qualche artista che dipinger en plein air, realizzando ritratti su richiesta.
Da maggio anticipano gli organizzatori il numero dei gazebo salir a 68 per la forte richiesta che arriva da tutta la Regione.
I 41 gazebo disposti a corona lungo il perimetro della piazza proporranno prodotti rigorosamente usati, provenienti da abitazioni, cantine, soffitte. Vi si possono trovare vestiti usati, biancheria antica e vintage, accessori di moda daltri tempi, stoviglie, porcellane ma anche oggetti da collezione, quali figurine, libri, orologi, vinili e fumetti.
Al centro della piazza, intorno alla statua, troveranno spazio gli 11 gazebo riservati ai pittori labronici e alle Associazioni Culturali ( Toscana Arte G.March e Arte a Livorno e oltre confine presenti con una serie di artisti ad ogni appuntamento ).
Il tutto in una ambientazione davvero curata e caratteristica con le abitazioni che espongono fiori sui balconi e alle finestre e i platani della piazza impavesati con i colori verde e giallo dei colori sociali del centro Commerciale Naturale Piazza XX Settembre e dintorni.

Le prossime date: 12 e 26 maggio, 9 e 23 giugno.
 



Altre news / eventi


GUIDO GUIDI - Castello Pasquini - Castiglioncello GUIDO GUIDI - Castello Pasquini - Castiglioncello pubblicata gioved 12 aprile 2018 "Il pittore che riscopri l'antico per mezzo di una poetica affabulazione", questo il titolo dell'importante mostra dedicata alla figura artistica di Guido Guidi nel ventennale dalla scomparsa.
La mostra , che vede il patrocinio del Comune [...]
>>>


 
Shizen In armonia con la natura Shizen In armonia con la natura pubblicata luned 12 marzo 2018
Deborah Ciolli Miho Ikeda

Dal 10 al 24 marzo 2018 presso la Galleria dArte Athena di Livorno si terr una mostra che metter a confronto le personalit di due artiste contemporanee: Deborah Ciolli e Miho Ikeda.
In questa [...]
>>>


 
Foto d'autore al Capolinea Foto d'autore al Capolinea pubblicata marted 20 febbraio 2018 Palazzo Orlando (via G. D'Alesio 6)
Foto d'autore al Capolinea

Una esposizione frutto del laboratorio tematico promosso dal Laborario LAB Di Cult 007 FIAF
Il capolinea non solo un punto di arrivo, ma anche un momento di [...]
>>>


 
Omaggio al tenore Galliano Masini Omaggio al tenore Galliano Masini pubblicata marted 20 febbraio 2018 Fondazione Teatro Goldoni
Il patrimonio artistico si arricchisce di due ulteriori donazioni: un dipinto di Dino Pelagatti ed una scultura di Umberto Bartoli
La consegna ufficiale delle opere mercoled 21 febbraio ore 17 sala de Bernart
[...]
>>>


 
PIERO GILARDI La tempesta perfetta PIERO GILARDI La tempesta perfetta pubblicata luned 19 febbraio 2018 17 febbraio 15 aprile 2018

Sabato 17 febbraio alle ore 18, alla presenza dell'artista, la Galleria Giraldi si inaugurata a Livorno in piazza della Repubblica n.59, La tempesta perfetta, una mostra personale di Piero Gilardi, con [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2018 Associazione Culturale Arte a Livorno... e oltre confine