NEWS / EVENTI



Effetto Venezia, quarta serata

pubblicata venerdì 29 luglio 2016
Effetto Venezia, quarta serata Sabato 30 luglio nel quartiere della Venezia
Effetto Venezia, quarta serata
I Tinariwen in concerto in piazza del Luogo Pio, Don Pasta al Mercato Centrale e mongolfiere sul cantiere Benetti.
In Fortezza Vecchia si balla fino a notte fonda

Grande musica afro a Effetto Venezia, sabato 30 luglio, con i Dinamitri Jazz Folklore (ore 21) e i Tinariwen (ore 22) in piazza del Luogo Pio. I Tinariwen presenteranno il loro ultimo album “Emmar”, un piccolo grande capolavoro psichedelico registrato nel deserto californiano di Joshua Tree. La band, formata da un folto gruppo di musicisti tuareg provenienti dalle regioni sudsahariane del Mali, trascinerà il pubblico in un sound coinvolgente che mescola rock, blues e musica tradizionale tuareg. A seguire, alle ore 24, sul palco di piazza del Luogo Pio la grande serata di musica afro vedrà la partecipazione di Four for Africa Big Band con musica funky e raggae arrangiata in chiave afrobeat.
Sabato 30 luglio, quarta serata di Effetto Venezia, sarà aperta dalla Banda Città di Livorno che dalle ore 20.30 ( punto di partenza Largo Strozzi) animerà le strade del quartiere diffondendo musiche popolari. La via del Consiglio, come ogni sera, ospiterà un concerto dell’Istituto Musicale Mascagni che alle ore 21 vedrà sul palco il Quasibarocco Ensemble che eseguirà musiche di Bach, Castrucci, Vivaldi.
Musica tra cibo e aromi al Mercato Centrale delle Vettovaglie dove alle ore 19 e alle 21.30, Daniele De Michele in arte Don Pasta presenterà il suo Food Sound System , uno spettacolo multimediale in giro per il mondo che abbina musica alla cucina locale. Ancora musica in Fortezza Vecchia, con Stefano Saletti e la Piccola Band Ikona ( ore 21.30 palco centrale) che offriranno un affresco sonoro di musiche mediterranee. Sempre in Fortezza Vecchia, nella Quadratura dei Pisani, è prevista una serata in discoteca con il “Cube Saturday Night” fino a tarda notte.
Le giovani band livornesi torneranno anche nella serata di sabato ad alternarsi sui palchi messi loro a disposizione sugli Scali delle Barchette e in via del Forte San Pietro. In programma a partire dalle ore 21.30 le performance musicali dei gruppi Angrypunx ,30 Miles, No home work today, Supernaughty e Time’s up.
Il teatro sarà affidato alla rappresentazione di “Modigliani”, per la regia di Alessandro Brucioni, interpretato da Michele Crestacci ( Teatro Vertigo, via del Pallone, ore 22) e alle Stanze Livornesi di Emanuele Barresi ( Cannoniera della Fortezza Vecchia ore 21.15 e 22.15).
Le Vie del Canto, ovvero le originali esibizioni e incursioni musicali di gruppi vocali e corali cittadine lungo le strade e nelle chiese del quartiere, riservano per sabato le performance della Corale Domenico Savio in San Ferdinando (ore 20), il gruppo vocale “ I canti dell’anima” con lo Stabat Mater in Santa Caterina ( ore 21.30) mentre in via Borra il ritmo incalzante del coro Joyfull Gospel Ensemble a partire dalle ore 22.
E poi….come ogni sera Effetto Venezia propone gite in battello lungo i canali, artigianato, animazioni per bambini, degustazioni.
Sabato si potranno visitare anche i cantieri navali di Azimut Benetti che apriranno le porte al pubblico a partire dalle ore 19 per una serata diversa. Tra attività per bambini e intrattenimenti musicali sono previste escursioni in mongolfiera sul cantiere e alle ore 23, gran finale con “White attack” una animazione inedita che prevede il lancio di centinaia di grandi palloni in cielo.

Per conoscere in dettaglio tutti gli appuntamenti di Effetto Venezia : http://www.livorno-effettovenezia.it

Ufficio Stampa del Comune di Livorno
Tel: 0586/820506- 0586/820504 -0586/820266 - 0586/820268 .Fax: 0586/820269
e.mail: stampa@comune.livorno.it
 

  EFFETTO VENEZIA 2016 - 31à edizione.jpg




Altre news / eventi


Apre la collettiva “Silenzio Sommerso” Apre la collettiva “Silenzio Sommerso” pubblicata giovedì 14 dicembre 2017 Nella Sala degli Archi della Fortezza Nuova da venerdì 15 dicembre fino al 31 gennaio 2018
Apre la collettiva “Silenzio Sommerso”: gli scatti dei livornesi in ricordo della tragica alluvione
Oltre 300 fotografie da acquistare nella mostra [...]
>>>


 
ARTE A LIVORNO e oltre confine ARTE A LIVORNO e oltre confine pubblicata giovedì 14 dicembre 2017 Nuova uscita, con uno speciale natalizio, della rivista d’arte livornese “Arte a Livorno e oltre confine “.
La copertina è stata dedicata all’artista livornese Nilo Galliano Morelli con un ampio servizio critico a cura di Stefano Barbieri.
La [...]
>>>


 
Si inaugura la grande  Biblioteca dei Bottini dell’Olio Si inaugura la grande Biblioteca dei Bottini dell’Olio pubblicata giovedì 14 dicembre 2017 Sabato 16 dicembre (ore 17.30) in piazza del Luogo Pio
Si inaugura la grande Biblioteca dei Bottini dell’Olio
Il taglio del nastro tra danza, arte, performance teatrali e sonorità contemporanee

Un suggestivo videomapping [...]
>>>


 
Un grande dipinto di Gio Batta Lepori in dono alla città Un grande dipinto di Gio Batta Lepori in dono alla città pubblicata giovedì 7 dicembre 2017 Al Teatro Goldoni, lunedì 11 dicembre ore 17
Un grande dipinto di Gio Batta Lepori in dono alla città
Rimarrà esposto nella sala de Bernart del Teatro
In arrivo altre donazioni

E’ intitolato “Palio dell’800” il grande dipinto [...]
>>>


 
Ciclo di conferenze Incontro con l’arte. Ciclo di conferenze Incontro con l’arte. pubblicata mercoledì 6 dicembre 2017 Presso la Galleria d’Arte Athena di Livorno da sabato 9 dicembre inizia il ciclo di conferenze Incontro con l’arte.
Anche quest’anno all’interno della mostra La pittura a Livorno nel Novecento. Mario Borgiotti. Omaggio a quarant’anni dalla [...]
>>>


 
BIBLIOTECA COMUNALE LIVORNO BIBLIOTECA COMUNALE LIVORNO pubblicata mercoledì 6 dicembre 2017 Il 16 dicembre prossimo sarà inaugurata la Biblioteca Comunale del complesso Bottini dell’Olio destinato a Polo Culturale nel cuore storico della Venezia.
Circa 1900 metri lineari di libri sistemati a scaffale aperto, 140 posti di seduta, [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2017 Associazione Culturale Arte a Livorno... e oltre confine