NEWS / EVENTI



Venti giorni”: una mostra e un catalogo per Enrico Bertelli

pubblicata mercoledì 21 settembre 2016
Venti giorni”: una mostra e un catalogo per Enrico Bertelli A Palazzo Huigens, ore 19 la presentazione del catalogo di Enrico Bertelli
Sarà presentato venerdì 23 settembre a Livorno, alle ore 19, nel Palazzo Huigens in Via Borra 35 in Venezia la pubblicazione “Venti giorni”, catalogo dell’Artista contemporaneo Enrico Bertelli.
L’opera raccoglie una selezione dei lavori realizzati negli ultimi 5-6 anni, arricchita da un testo critico del coreografo Virgilio Sieni, che riesce a evidenziare aspetti salienti dell’arte del Bertelli. Il volume è edito a cura di Itinera, con i tipi di Debatte e con l'aiuto fondamentale di Sisam, che, grazie alla sensibilità culturale di Antonio Maneschi, è il main sponsor dell’iniziativa editoriale.
Il sistema dell’arte contemporanea è composito: da un lato il lavoro dell'artista, fatto di slanci, di poetiche, di ricerca e di inclinazioni personali, dall’altro il pubblico, il mercato, gli spazi all’interno dei quali l’arte si esibisce e si propone. Si tratta rapporti complessi, che hanno bisogno di un sistema del quale fanno parte tante figure tra loro connesse, con interessi dialettici e contraddittori: gli artisti, innanzi tutto, i mercanti, i galleristi, i critici, i curatori, il mondo delle imprese. In questa occasione gli ingredienti principali ci sono tutti: Itinera, impresa leader in Toscana per quanto riguarda la valorizzazione e la promozione della cultura, in tutte le sue forme, che in questo caso si è lanciata in una nuova impresa, ovvero la stampa di un catalogo di un’artista di esperienza ma fortemente legato alla ricerca e alla sperimentazione e un’impresa, interessata a adeguata per fare la scelta di collegare la propria immagine al fatto artistico. L’impresa, ovvero la Sisam, che ha scelto in questo caso di legare la propria immagine all’arte e alla ricerca artistica in particolare. L’artista, Enrico Bertelli, vive e lavora fra Livorno e Parigi, dopo gli studi, ha lavorato come illustratore presso il quotidiano il Tirreno e collaborato con riviste varie e con uno studio di animazione in qualità di scenografo. Nella prima mostra espose proprio gli scarti, i ritagli dell’attività di illustratore. Presentò cioè dei collage realizzati con le scorie della proprio lavoro, per lui hanno più senso, più significato del resto della sua produzione. Del suo lavoro dice ”che va contro l’arroganza dell’evidenza” cerca attraverso la sua poetica di affermare il suo punto di vista sulla vita e di mostrarne la complessità. “Il mio lavoro esplora la possibilità dell’errore di modificare la percezione e l’approccio alla realtà”.
Le gallerie Peccolo(Livorno),Maria Cilena(Milano,Studio Delise(Portogruaro,Galleria Tossi(Firenze)Westend Galerie(Frankfurt)Fundacìon Aghata Ruiz De La Prada(Madrid)Galerie G96(Berlin)The Wand(Berlin)Galerie Giannone(Paris) Fabbrica del vapore(Milano)Srisa Gallery (Firenze) sono alcuni degli spazi dove ha esposto negli ultimi anni.
L’evento del 23 settembre, partirà dunque alle ore 19.00, nel Palazzo dove ha sede Itinera, in via Borra 35, che ha collaborato alla sua organizzazione. Dopo la presentazione del catalogo, sarà possibile vistare una l’esposizione temporanea dove verranno proposte alcune delle opere presenti nella raccolta. La serata sarà presentata da Sergio Tossi.
L’esposizione di Enrico Bertelli si sviluppa sul tema dell’errore, concetto chiave della sua ricerca estetica. In tal senso, lo spazio vuoto, dove verranno presentate le opere sarà evidenziato nella sua attuale non-funzione. Fino a un tempo relativamente recente infatti sede di uffici e postazioni di lavoro, il non spazio attuale, si mostrerà quasi per un malinteso, in una funzione scorretta ambigua o quantomeno inesatta di galleria d’arte e luogo espositivo.
Ingresso Libero e gratuito
 



Altre news / eventi


Maria Lassnig WOMAN POWER Maria Lassnig WOMAN POWER pubblicata giovedì 23 marzo 2017 Curata da Wolfang Drechsler, la mostra presenta le opere di Maria Lassnig (1919–2014), tra le artiste più significative della seconda metà del XX secolo, precorritrice dell’universo femminista nell’ambito delle arti figurative. Le opere esposte [...]
>>>


 
BRUNO SECCHI - Ritmi espansi BRUNO SECCHI - Ritmi espansi pubblicata giovedì 9 marzo 2017 Galleria d’Arte Athena
Livorno - Via di Franco 17/19 (angolo Via Cairoli)
Tel. e Fax 0586 897096
ha il piacere di presentare

Bruno Secchi
Ritmi espansi

11-25 marzo 2017
inaugurazione sabato 11 marzo [...]
>>>


 
Concorso: giovani artisti per un murale Concorso: giovani artisti per un murale pubblicata martedì 7 marzo 2017 C'è ancora una settimana di tempo per iscriversi gratuitamente al concorso “Livorno a fuoco. Giovani artisti per un murale” lanciato dal Rotary Club Livorno e dalla Fondazione d’Arte Trossi-Uberti con la collaborazione del Comune di Livorno.
Rivolto [...]
>>>


 
"Mondi possibili" di Riccardo Ruberti pubblicata lunedì 6 marzo 2017 Sabato 11 Marzo 2017, alle ore 17.30 nei prestigiosi spazi della Biblioteca Labronica F.D. Guerrazzi di Livorno sarà inaugurata "Mondi possibili", personale dell'artista Riccardo Ruberti.
La mostra, curata da Nicola Micieli è patrocinata [...]
>>>


 
Al via la Collettiva Ro-Art Al via la Collettiva Ro-Art pubblicata sabato 4 marzo 2017 Inaugurazione sabato 4 marzo (ore 17)

Bottega del Caffè

In collaborazione con il Comune di Livorno, sabato 4 marzo (ore 17) si svolgerà l'inaugurazione della Collettiva Ro-Art alla Bottega del Caffè (viale Caprera) una mostra [...]
>>>


 
MARTIN  BRADLEY   opere 1955/1996      MARTIN BRADLEY opere 1955/1996 pubblicata sabato 4 marzo 2017 Mostra n. 391

Inaugurazione: Sabato 11 Marzo 2017 ore 18,00

Periodo: dal 11 Marzo al 7 Aprile 2017

Sede mostra: Galleria Peccolo, piazza Repubblica 12 [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2017 Associazione Culturale Arte a Livorno... e oltre confine