NEWS / EVENTI



“Incontri d'autunno”

pubblicata giovedì 1 dicembre 2016
“Incontri d'autunno” Martedì 6 dicembre (ore 17)

Ultimo appuntamento

degli “Incontri d'autunno”

Giovanni Bartolena illustrato dal critico d'arte Umberto Falchini



“Incontri d’Autunno” volge al termine celebrando un altro grande artista livornese, Giovanni Bartolena, nei 150 anni dalla nascita. Dopo le conferenze sull'arte di Adolfo Tommasi e sulla figura di Marcello Landi, Bartolena sarà il protagonista del terzo ed ultimo appuntamento che si svolgerà martedì 6 dicembre (ore 17) nella Sala degli Specchi di Villa Mimbelli (via S. Jacopo in Acquaviva 65).


Umberto Falchini proporrà una rilettura della sua collocazione artistica del grande artista labronico, chiusa per definizione dentro la parola “post-macchiaiolo”, come per altri suoi colleghi dell'epoca, e che invece fu artista a pieno del Novecento.


Giovanni Bartolena - Avviato alla pittura dallo zio Cesare, si iscrisse all'Accademia di Belle Arti di Firenze e seguì un corso tenuto dal concittadino Giovanni Fattori.

Il suo esordio ufficiale risale al 1892 alla Promotrice di Torino e successivamente, a causa delle improvvise difficoltà economiche della famiglia, divenne pittore di professione. Sul finire dell'Ottocento si trasferì a Marsiglia, ma dopo pochi mesi rientrò in Italia, portando la propria dimora a Lucca e poi a Firenze. Nel 1919 decise di tornare nella città natale, dove si dedicò alla pittura dei paesaggi, nature morte e vasi da fiori.

Nel 1925 Bartolena tenne la sua prima mostra a Milano, che ottenne un notevole successo e l'apprezzamento dell'affermato pittore Carlo Carrà. Negli anni successivi tenne altre personali a Livorno, Milano e Venezia. (fonte Wikipedia)
 



Altre news / eventi


NEDO LUSCHI - In mostra nel centenario NEDO LUSCHI - In mostra nel centenario pubblicata venerdì 4 agosto 2017

A Villa Mimbell Inaugurazione mostra, Nedo Luschi. L'uomo e l'artista nel centenario della nascitUn’antologica di 17 opere che ripercorre l’evoluzione pittorica del Maestro livornese
E’ intitolata “Nedo Luschi, l'uomo e l'artista [...]
>>>


 
PREMIO ROTONDA 2017 - 65à EDIZIONE - I VINCITORI PREMIO ROTONDA 2017 - 65à EDIZIONE - I VINCITORI pubblicata venerdì 4 agosto 2017 Sono 65 le volte che il Premio Nazionale Mario Borgiotti Rotonda si conclude con la tradizionale premiazione, che quest'anno si svolgerà "fuori casa". I lavori in corso di ultimazione presso la Rotonda di Ardenza hanno costretto gli organizzatori [...]
>>>


 
In mostra gli scatti fotografici della vincitrice del Combat Prize 2016 In mostra gli scatti fotografici della vincitrice del Combat Prize 2016 pubblicata mercoledì 2 agosto 2017

Ai Granai di Villa Mimbelli dal 28 luglio al 26 agosto

Paola Di Bello. Marge e altri paesaggi



Inaugurata il 28 luglio ai Granai di Villa Mimbelli, via San Jacopo in Acquaviva, la mostra fotografica “Marge [...]
>>>


 
CAVALLERIA RUSTICANA CAVALLERIA RUSTICANA pubblicata mercoledì 2 agosto 2017 Le pagine più belle di “Cavalleria rusticana” accompagneranno l’anniversario della scomparsa di Mascagni a Villa Trossi che ricorda il compositore livornese con una serata molto particolare. Saranno di scena il soprano Rosa Perez Suarez (Santuzza), [...]
>>>


 
“Mascagni per sempre” con il Duo Nuages e Bianca Barsanti. “Mascagni per sempre” con il Duo Nuages e Bianca Barsanti. pubblicata mercoledì 2 agosto 2017 E’ un grande concerto mascagnano quello che si tiene a Villa Trossi venerdì 4 agosto alle 21. 30. Sarà una vera e propria kermesse durante la quale si potranno ascoltare le pagine più note di Pietro Mascagni, quelle tratte da Cavalleria rusticana, [...]
>>>


 
NEDO LUSCHI - In mostra nel centenario NEDO LUSCHI - In mostra nel centenario pubblicata mercoledì 2 agosto 2017 In occasione del centenario della nascita ( 1917-2017), viene reso omaggio all'opera di Nedo Luschi ( uno dei fondatori dello storico Premio Rotonda ) .
L'uomo e l'artista nel centenario della nascita è il titolo dell'evento che si svolgerà [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2017 Associazione Culturale Arte a Livorno... e oltre confine