NEWS / EVENTI



“Transiti” alla Sala degli Archi

pubblicata martedì 25 aprile 2017
“Transiti” alla Sala degli Archi Inaugurazione sabato 29 aprile (ore 18)


“Transiti” alla Sala degli Archi

Le opere pittoriche di Gianfranco Tognarelli e Maurizio Governatori


Nella Sala degli Archi della Fortezza Nuova sarà inaugurata sabato 29 aprile (ore 18) “Transiti”, una mostra di Gianfranco Tognarelli e Maurizio Governatori.


La mostra "Transiti" è una doppia personale che propone le opere pittoriche di Gianfranco Tognarelli di Pontedera e Maurizio Governatori di Fermo, due artisti che, fin dai tempi dell'Accademia delle Belle Arti di Firenze, hanno iniziato insieme un percorso creativo, confrontandosi nelle diversità delle loro tecniche espressive. La mostra si propone come un ideale ponte transappenninico e come momento di trasmigrazione artistica in una città storicamente cosmopolita e luogo di transiti e incroci di civiltà e culture.


L'esposizione, in compartecipazione con il Comune di Livorno, è a cura del critico d'arte Nicolo Micieli che è anche curatore del catalogo.


Sabato 6 maggio (alle ore 18) nell'ambito dell'esposizione si svolgerà un incontro dal titolo “Poetici transiti – Poesia e Musica in Transito” con Dewey 780 di William Busdraghi e Francesco Cerrai.


Gianfranco Tognarelli - pittore con attività e ricerche nel campo della grafica, incisione ed acquaforte, nasce nel 1949 a Pontedera dove vive e lavora. Frequenta la Scuola Libera del Nudo e l'Accademia delle belle Arti di Firenze e si diploma con una tesi su Antonio Luigi Gajoni. Negli anni successivi svolge attività espositive ed organizzative in ambito locale e nazionale. Nel 1999 si iscrive all'Associazione Incisori Veneti di Venezia.


Maurizio Governatori nasce a Fermo nel 1950, pittore, grafico e scultore, è fra i maggiori esponenti nel mondo dell'arte murale contemporanea.

Ha studiato all'Accademia delle Belle Arti di Firenze e ha lavorato in vari paesi dell'America Latina.


Orario della mostra: mercoledì, giovedì e venerdì 17.30 – 19.30

sabato 10.30-12.30 e 17.30-19.30 e domenica 17.30-19.30.

Ingresso gratuito


Info: Ufficio Cultura, Spettacolo e Rapporti con l'Università e Ricerca.

Tel. 0586/820521/523 - cultura@comune.livorno.it
 



Altre news / eventi


Natale con i pittori livornesi Natale con i pittori livornesi pubblicata lunedì 17 dicembre 2018 Sarà visitabile fino al 23 dicembre, la mostra organizzata e curata da Salvatore Loiacono che vede in esposizione i pittori dell'Associazione Culturale Toscana Arte Giovanni March.
Una serie di dipinti realizzati per le festività natalizie [...]
>>>


 
L'opera di Massimo Lomi per Vizzoni L'opera di Massimo Lomi per Vizzoni pubblicata lunedì 17 dicembre 2018 Mercoledì 12 dicembre nel reparto di Pediatria dell'Ospedale di Livorno è stata collocata un opera del pittore livornese Massimo Lomi in ricordo del compianto Prof. Luciano Vizzoni .
L'evento è stato realizzato grazie alla donazione messa [...]
>>>


 
I LOMI arte in famiglia I LOMI arte in famiglia pubblicata giovedì 29 novembre 2018 La Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci di Livorno è lieta di presentare da venerdì 30 novembre 2018 ( inaugurazione ore 17.30) presso la Sala di Rappresentanza ( via Rossini 2 - 1°piano - angolo via Cairoli ) la mostra I LOMI [...]
>>>


 
Quadreria 2018 Quadreria 2018 pubblicata domenica 25 novembre 2018 DAL 24 novembre 2017 al 13 gennaio 2018 consueto appuntamento alla Galleria Le Stanze di Livorno in via Roma 92/a .L'evento che vedrà in esposizione numerosi inediti , punta l'attenzione sui principali protagonisti della pittura labronica del [...]
>>>


 
Colori Labronici alla Galleria Chiellini Colori Labronici alla Galleria Chiellini pubblicata domenica 25 novembre 2018 Sarà inaugurata Sabato 1 dicembre 2018 ore 16.30 , alla Galleria Chiellni in via C.Battisti 52 a Livorno , la mostra natalizia "Colori Labronici".
In esposizione opere selezionate di artisti labronici come Lido Bettarini, Riccardo Chirici, [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2019 Associazione Culturale Arte a Livorno... e oltre confine