NEWS / EVENTI



Apre la collettiva Silenzio Sommerso

pubblicata gioved 14 dicembre 2017
Apre la collettiva Silenzio Sommerso Nella Sala degli Archi della Fortezza Nuova da venerd 15 dicembre fino al 31 gennaio 2018
Apre la collettiva Silenzio Sommerso: gli scatti dei livornesi in ricordo della tragica alluvione
Oltre 300 fotografie da acquistare nella mostra benefica a favore degli alluvionati. Il taglio del nastro venerd 15 dicembre alle ore 18

Si intitola Silenzio Sommerso, come lalluvione che arrivata nel silenzio della notte del 10 settembre scorso provocando distruzione e morte, la mostra fotografica benefica che aprir domani, venerd 15 dicembre ( linaugurazione alle ore 18) fino al 31 gennaio 2018 nella Sala degli Archi della Fortezza Nuova.
In mostra 300 foto scattate dai livornesi che hanno deciso di partecipare a questa iniziativa con lo scopo di ricordare e aiutare. Le fotografie in mostra che ritraggono momenti drammatici di distruzione ma anche di rinascita e collaborazione, sono infatti in vendita e possono essere acquistate con una offerta minima di 5 euro. Il ricavato della vendita delle foto, del catalogo che le raccoglie nonch lingresso alla mostra (ad offerta libera) sar destinato a Livorno nel cuore il conto corrente predisposto dal Comune di Livorno in favore degli alluvionati.

Silenzio Sommerso nasce dal progetto di un gruppo di cittadini volontari livornesi ( Matteo Dinelli, Laura Scatena, Paolo Migone, Paolo Ciriello, Luca Dal Canto, Serafino Fasulo, Marco Vitalizi e Riccardo Morelli) che dallo scorso ottobre hanno lanciato un invito alla citt per prendere parte a questa collettiva benefica con lo scopo di costruire una memoria documentata della drammatica alluvione.
La mostra visitabile il gioved e venerd dalle 16 alle 19; il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. Chiusa il 24 e 25 dicembre.
 



Altre news / eventi


Ingresso gratuito al Museo Fattori di Villa Mimbelli e al Museo di Citt dei Bottini dellOlio Ingresso gratuito al Museo Fattori di Villa Mimbelli e al Museo di Citt dei Bottini dellOlio pubblicata sabato 3 novembre 2018 Domenica 4 novembre , prima domenica del mese
Ingresso gratuito al Museo Fattori di Villa Mimbelli e al Museo di Citt dei Bottini dellOlio


Domenica prossima 4 novembre , come ogni prima domenica del mese, ingresso gratuito [...]
>>>


 
ELIO MARCHEGIANI in mostra a Livorno ELIO MARCHEGIANI in mostra a Livorno pubblicata sabato 3 novembre 2018 La Galleria Giraldi di Livorno apre le proprie sale espositive e presenta ELIO MARCHEGIANI "Sessanta anni dalla prima mostra personale 1958-2018 "
Inagurazione Sabato 10 novembre ore 18.00
Sar presente l'artista.
La mostra sar [...]
>>>


 
pubblicata marted 30 ottobre 2018 I novellieri del Decameron di Enrico Pollastrini, La signora Martelli a Castiglioncello di Giovanni Fattori e Paesaggio con bovi di Serafino de Tivoli
Tre quadri del Museo Fattori in prestito alla GAM di Torino
Entrano a far [...]
>>>


 
ITINERARI alla Guastalla Centro Arte di Livorno ITINERARI alla Guastalla Centro Arte di Livorno pubblicata marted 30 ottobre 2018
ITINERARI
viaggio in Italia dopo gli anni '60
ANGELI - ARICO' - BAJ - BURRI - CORPORA - DORAZIO - FESTA - GUTTUSO - MARCHEGIANI - MELOTTI - PISTOLETTO - REGGIANI - SCANAVINO - SCHIFANO TURCATO

fino [...]
>>>


 
Selfie ergo sum la fotografia di Paolo Ciriello Selfie ergo sum la fotografia di Paolo Ciriello pubblicata marted 30 ottobre 2018 A Villa Trossi domenica 28 ottobre (ore 18)
Una mostra del fotografo Paolo Ciriello insieme ai ragazzi del progetto Selfie ergo sum
Domenica 28 ottobre alle ore 18 a Villa Trossi Uberti (via Ravizza) si terr la mostra finale del [...]
>>>


 
GIULIO DA VICCHIO GIULIO DA VICCHIO pubblicata marted 30 ottobre 2018 Sar inaugurata mercoled 31 ottobre alle ore 17.00 nella storica Galleria d'Arte Ahena in via di Franco 17/19 a Livorno, la mostra dedicata al ricordo del compianto pittore Giulio Da Vicchio.
Una suggestiva selezione di opere raffiguranti [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2018 Associazione Culturale Arte a Livorno... e oltre confine