NEWS / EVENTI



MODIGLIANI e la mostra che scandalizzò

pubblicata martedì 11 febbraio 2020
MODIGLIANI e la mostra che scandalizzò Al Cisternino di Città, giovedì 13 febbraio (ore 17.30)
Una mostra che scandalizzò
Esposizione e proiezione delle riproduzioni delle opere di Modigliani vietate al pubblico per oscenità


Parigi, lunedì 3 dicembre 1917. È pomeriggio, al numero 50 di rue Taitbout, IX arrondissement, le persone fuori della Galleria di Berthe Weill, aspettano impazienti e curiose di vedere, per la prima volta, quei ritratti, quei colli lunghi, quei nudi, così sensuali e belli, realizzati da quel giovane pittore livornese appena trentatreenne di nome Amedeo Modigliani. Quella di Parigi è la prima mostra personale dell’artista ma fu chiusa per oscenità prima che le porte della Galleria si aprissero per volere di uno zelante commissario di Polizia.

L’avvenimento sarà ricordato giovedì 13 febbraio alle ore 17.30 al Cisternino di Città ( Largo del Cisternino) con un evento intitolato “Una mostra che scandalizzò” a cura di Umberto Falchini (studioso d’arte) e Maurizio Mini (giornalista) Nell’occasione saranno proiettate e commentate le immagini delle opere di Modigliani che avrebbero dovuto far parte della mostra ma che nessuno vide. Prima della proiezione gli attori Riccardo de Francesca e Eleonora Zacchi, direttrice del centro artistico Il Grattacielo, leggeranno alcuni brani tratti dalle memorie di Berthe Weill su ciò che successe fuori della galleria tra la stessa Weill e il solerte commissario di polizia che ordinò la chiusura della mostra.
L’evento è promosso dall’associazione culturale “Franco Ferrucci” in collaborazione con Erasmo Libri e il patrocinio del Comune di Livorno.

Ingresso gratuito






 



Altre news / eventi


Dalla Macchia verso la Scuola Labronica Dalla Macchia verso la Scuola Labronica pubblicata martedì 22 settembre 2020 I protagonisti, i luoghi, gli eventi della pittura tra l’800 e il 900

La rassegna Dalla Macchia verso la Scuola Labronica che si apre sabato 26 settembre presso la Galleria d’Arte Athena di Livorno, propone un’accurata selezione tratta [...]
>>>


 
Riapre al pubblico la Biblioteca d'arte di Villa Mimbelli Riapre al pubblico la Biblioteca d'arte di Villa Mimbelli pubblicata martedì 22 settembre 2020 Dal lunedì al sabato con orario 16.00-19.00


Per servizio di studio e consultazione. Attivo anche il prestito (ma non di libri antichi e rari)

Da lunedì 21 settembre riapre al pubblico la Biblioteca d'arte dei musei civici [...]
>>>


 
SABATO 19 SETTEMBRE INCONTRO CON GLI ARTISTI ELIO MARCHEGIANI E MICHELE CHIOSSI SABATO 19 SETTEMBRE INCONTRO CON GLI ARTISTI ELIO MARCHEGIANI E MICHELE CHIOSSI pubblicata giovedì 17 settembre 2020 MOSTRA “PROGRESSIVA” – MUSEO DELLA CITTA’- LIVORNO

Un’altra iniziativa da non perdere sabato 19 settembre, presso il Museo di Città, nell'ambito della mostra PROGRESSIVA, che resterà aperta al pubblico fino al prossimo 4 ottobre.
Alle [...]
>>>


 
Sognando Itaca - Franco Mauro Franchi Sognando Itaca - Franco Mauro Franchi pubblicata mercoledì 16 settembre 2020 Dipinti e sculture
Dal 10 settembre 2020 - Carrara Gallery - Piazza Alberica 6/b - Carrara
>>>


 
GIO BATTA LEPORI Poeta pittore GIO BATTA LEPORI Poeta pittore pubblicata mercoledì 16 settembre 2020 Venerdì 25 settembre 2020 sarà proiettato il docufilm di Amasi Damiani "Gio Batta Lepori poeta pittore".
Nel rispetto delle disposizioni antiCovid gli ingressi sono contingentati.
E' indispensabile la prenotazione.
( vedi locandina [...]
>>>


 
Incontro con l’artista Dario Ballantini Incontro con l’artista Dario Ballantini pubblicata mercoledì 16 settembre 2020 Venerdì 18 settembre ore 18.00
Polo Culturale Bottini dell’Olio, Livorno

In occasione della mostra Dario Ballantini - Mostra Antologica 1980-2020 a Livorno fino al 20 settembre 2020

Mentre la mostra antologica di Dario [...]
>>>


 
Deposizione Corona a Mario Puccini  - Gruppo Labronico Deposizione Corona a Mario Puccini - Gruppo Labronico pubblicata mercoledì 16 settembre 2020 Lo storico sodalizio Gruppo Labronico ,dopo avere reso omaggio al Famedio di Montenero al pittore Mario Puccini , la cui scomparsa avvenuta nel 1920 diede il via alla nascita del più antico sodalizio artistico , si è riunita per eleggere il [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2020 Associazione Culturale Arte a Livorno... e oltre confine